Pro Loco Guspini

XXI^ SAGRA DEL MIELE 2014

13/08/2014

Il Comune e la Pro Loco di Guspini,
Laore Sardegna e il Gal Linas Campidano vi invitano alla
XXI^ SAGRA DEL MIELE 2014
Le Nazioni Unite hanno nominato il 2014 Anno Internazionale dell'Agricoltura Familiare (per porre in risalto l'enorme potenziale degli agricoltori a livello familiare nella lotta alla fame e per la preservazione delle risorse naturali. Sia nel mondo sviluppato che nei paesi in via di sviluppo, oltre 500 milioni di aziende agricole a conduzione familiare (definite come aziende che si basano principalmente sui membri familiari per lavoro e gestione) producono cibo per sfamare miliardi di esseri umani.
La XXI^ edizione della sagra è dedicata all'Anno Internazionale dell’Agricoltura Familiare ponendo l'attenzione sull'importante ruolo che anche l’apicoltura gioca nell'alleviare la fame e la povertà, nel rafforzare la sicurezza alimentare e la nutrizione, nel migliorare i mezzi di sussistenza, nella gestione delle risorse naturali, nella protezione dell'ambiente e nel raggiungere uno sviluppo sostenibile, in particolare nelle zone rurali. Sono le agricolture contadine che anche in Sardegna hanno garantito la produzione locale, la coltivazione delle terre, lo sviluppo stesso delle campagne, tramandando le nostre tradizioni.
La Sagra del Miele, che è ormai una consolidata consuetudine nel panorama degli appuntamenti che caratterizzano la stagione turistica del Medio Campidano, porta nel centro minerario non solo esperti e appassionati di miele, ma richiama anche il grande pubblico per il fascino degli allestimenti predisposti e le varie iniziative di contorno.
Guspini fa parte delle Città dei Miele riconosciute dal mondo dell'apicoltura italiana per il loro impegno a favore dei mieli. La missione delle Città del Miele è promuovere i territori che danno origine e identità ai mieli italiani, evidenziando i valori storici, culturali, sociali e ambientali che caratterizzano la qualità e la diversità dei mieli nazionali, consapevoli che L’Italia è l’unico Paese al mondo a vantare oltre 60 diverse tipologie di mieli, ognuno dei quali trova la sua identità d’origine nelle tante e diverse fioriture regionali che costituiscono il patrimonio ambientale italiano, in primis le aree della nostra macchia mediterranea.
Al centro dell’attenzione è naturalmente il miele, l’iniziativa deve gran parte del suo successo anche al fatto di proporre una serie di stimolanti spunti di contorno, cercando di soddisfare le aspettative dei numerosi visitatori che hanno a disposizione un nutrito programma e una location naturale di tutto rispetto: il polmone verde di Montevecchio e i resti della miniera.
La cultura del miele appassiona ormai tutti per questo nella due giorni, dedicata al prezioso regalo delle api, aspettiamo migliaia di persone che hanno la possibilità di visitare gli stand e di assaggiare le varietà di miele e conoscere dai produttori come nasce uno degli alimenti più preziosi della dieta mediterranea.
Si potranno degustare tutti i mieli che hanno ricevuto attestati di qualità nel 15° concorso mieli tipici di Sardegna.
Inoltre grazie al caseificio L’armentizia Moderna nei due giornate sarà possibile degustare anche la ricotta con il miele.
Ma la Sagra non è solo dolcissime degustazioni di "miele" e di altri pregevoli prodotti del territorio, ma anche tradizione, iniziative culturali spettacoli e mostre, a corollario della manifestazione che danno valore aggiunto e rendono la Sagra del miele, anche quest’anno la festa di tutti, famiglie e giovani.
Ci saranno le premiazioni e l’esposizione degli elaborati che hanno partecipato alla 2^ edizione del concorso fotografico nazionale dal titolo “L’APE, IL MIELE E L’AMBIENTE”, La premiazione avverrà il 23 agosto a Montevecchio,
Il convegno tecnico del 23 agosto “APICOLTURA: PROSPETTIVE FUTURE E CONTRIBUTO ALLO SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TERRITORIO REGIONALE ”. Alla fine della mattinata le premiazioni della 15^ edizione del concorso Regionale Premio qualità mieli tipici ”Montevecchio”, che rimane l’unico concorso regionale sul miele in Sardegna.
Numerosi Apicoltori esporranno nei due giorni della Sagra, il loro miele negli stand allestiti negli spazi adiacenti la Palazzina della Direzione. Ci sarà una nutrita partecipazione di produttori provenienti da diverse località della Sardegna, a dimostrazione che la Sagra sta acquisendo anche una valenza economica non indifferente.
Sarà possibile come ogni anno fare escursioni alle 6.00 e alle 18.00 sia del 23 che del 24 all’areale del cervo sardo accompagnati dalle associazioni storiche che operano nel settore della salvaguardia degli ungulati, Elafos, Ente Foreste della Sardegna ecc.
Inoltre escursioni nordic walking tiro con l’arco, laboratori e intrattenimento per bambini, ed esibizione di gruppi folk.
Ci saranno dei laboratori sensoriali olfattivi, laboratori di feltratura con ago di lana, preparazione di unguenti con cera e olio.
SABATO 23 AGOSTO 2014
ore 6.00 PASSEGGIATA NELL’AREALE DEL CERVO SARDO
a cura dell’Elafos, Ente Foreste della Sardegna, Legambiente
Ritrovo ex mensa impiegati

ore 9-13 /15-20,30 APERTURA MOSTRE

ore 9.30 Convegno: “APICOLTURA: PROSPETTIVE FUTURE E CONTRIBUTO ALLO SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TERRITORIO REGIONALE”
a cura di LAORE Sportello Unico territoriale del Linas - Guspini - Ex mensa impiegati
ore 12.30 Premiazione 15ª Edizione Concorso regionale Premio qualità mieli tipici “Montevecchio”
Premiazione 2ª Edizione Concorso fotografico “L’APE, IL MIELE E L’AMBIENTE”

ore 16.00 TAVOLA ROTONDA: NOVITA’ TECNICHE E STRATEGIE OPERATIVE PER LA DIFESA DELL’ALVEARE”
a cura di LAORE Sportello Unico territoriale del Linas -Guspini - Ex mensa impiegati

ore 16.00 Laboratorio per i bambini “COLORA E RITAGLIA LA TUA APE” palloncini caramelle e altro a cura della “Cartoleria il Girasole

ore 16.00-20.00 TIRO CON L’ARCO
a cura di A.S.D. “Sardinia Is Life”
ore 17.00 “SAPORI E PROFUMI DI UNA SERA………” Laboratorio sensoriale alla scoperta del senso del gusto e dell’olfatto a occhi bendati (max 10 persone) Palazzina Direzione a cura di Fattoria Didattica ALBA
ore 18.00 PASSEGGIATA NELL’AREALE DEL CERVO SARDO
a cura dell’Elafos, Ente Foreste della Sardegna, Legambiente
Ritrovo ex mensa impiegati

ore 18.30 UNA GIORNATA CON IL CIRCOBUS per bambini e non.
a cura di Circovagando

DOMENICA 24 AGOSTO 2014

ore 6.00 PASSEGGIATA NELL’AREALE DEL CERVO SARDO
a cura dell’Elafos, Ente Foreste della Sardegna, Legambiente
Ritrovo ex mensa impiegati

ore 8.30 IN GIRO PER I CANTIERI DI LEVANTE CON NORDIC WALKING
a cura dI Nordic Walking Sardegna (durata 1 ora) Ritrovo ex mensa impiegati

ore 9-13 / 15-20,30 APERTURA MOSTRE

ore 9.30 Escursione SENTIERO DEL MINATORE
a cura del CEAS Montevecchio Legambiente (durata 2 ore) Ritrovo ex mensa impiegati

ore10.00 e ore 16.00 I saperi locali: S’UNGUENTU DE CERA NOA
a cura della Sig.ra Annetta Saba - Palazzina Direzione

ore 16.00 Laboratorio per i bambini “COLORA E RITAGLIA LA TUA APE” palloncini caramelle e altro a cura della “Cartoleria il Girasole

ore 16.00-20.00 TIRO CON L’ARCO
a cura di A.S.D. “Sardinia Is Life”

ore 17.00 LABORATORIO FILI VIRTUALI – FILI REALI TESSONO RETI SOCIALI CON SAPERI LOCALI “ARAZZO IN ……RETE” (opera collettiva max 12 persone) a cura Nuove Tecnologie Arredamenti e Fattoria Didattica Alba - Palazzina Direzione

ore 17.30 Presentazione libro “PETALI DI PIOMBO” di Giovanni Davide Piras
ex mensa impiegati

ore 18.00 PASSEGGIATA NELL’AREALE DEL CERVO SARDO
a cura dell’Elafos, Ente Foreste della Sardegna, Legambiente
Ritrovo ex mensa impiegati

ore 18.00 IL GIOCOLIERE SARDO intrattenimento per bambini e non
a cura di Circovagando


ore 19.00 Esibizione Gruppo Folk Pro Loco di Gonnosfanadiga












NEL CORSO DELLA MANIFESTAZIONE
DEGUSTAZIONE DEI MIELI VINCITORI DEL CONCORSO
DEGUSTAZIONE DI RICOTTA CON MIELE
A CURA DELLA PRO LOCO - FRONTE PALAZZINA DIREZIONE

MOSTRA FOTOGRAFICA STORICA ATTREZZI DI MINIERA
A CURA DELL’ASSOCIAZIONE “SA MENA” - PALAZZINA DIREZIONE

“VALORI AMBIENTALI DEL NOSTRO TERRITORIO”
A CURA DELL’ASSOCIAZIONE ELAFOS - PALAZZINA DIREZIONE

MOSTRA ITINERANTE
“SARDEGNA FORESTE, I TESORI NATURALI DI UN ISOLA”
A CURA DELL’ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA - PALAZZINA DIREZIONE

ESPOSIZIONE DI LAVORI ARTIGIANALI LOCALI EX GARAGE

DIMOSTRAZIONE LAVORAZIONE DI UN ARAZZO CON LA TECNICA DELLA FELTRATURA AD AGO DI LANA.
A CURA GRAZIELLA CARIA/ARREDAMENTI NUOVE TECNOLOGIE - PALAZZINA DIREZIONE


MOSTRA FORNI SOLARI “SOLAREX”


MOSTRA 2CONCORSO FOTOGRAFICO “L’APE IL MIELE E L’AMBIENTE”
EX MENSA IMPIEGATI

MOSTRA A CURA DELL’AUSER PALAZZINA DIREZIONE

MOSTRA MUSEO MATERIALI E ATTREZZATURE
DELL’APICOLTURA A CURA DELLA PRO LOCO - PALAZZINA DIREZIONE

MOSTRA COLLEZIONE CASTOLDI, GLI OGGETTI SI FANNO STORIA
A CURA DEL COMUNE DI GUSPINI - PALAZZINA DIREZIONE

Documenti allegati

Allegato   Visualizza il File .pdf

 

indietro

Associazione Turistica Pro Loco - Via San Nicolo' - 09036 Guspini (Cagliari) - Sardegna

@eon